Pane dal cielo.La favola del bambino invisibile

PANE DAL CIELO-LOCANDINA FILM-SOUND SUPERVISION -OMNIBUSTUDIO

In questo lungometraggio abbiamo curato l’intera catena del suono :

-presa diretta del sonoro
-montaggio della presa diretta
-foley
-Sound design
-Mix 5-1
-Realizzazione della colonna internazionale

Ecco quindi i credit di tutto il reparto suono:
Sound Designer Supervisor : Ricky Milano
Fonico : Ricky Milano
Microfonista : Andrea Lubatti
Secondo Microfonista e assistente di reparto : Paolo Porchi e Miranda Tomassoni

Sound design – Mix 5.1 – realizzazione colonna internazionale : Ricky Milano
Mix Cinema 5.1 : Ricky Milano e Paolo Piccardo in Artek Film (Milano)

È fredda questa notte di Natale a Milano. Lilli e Annibale stanno cercando un angolo vicino alla stazione Greco-Pirelli dove poter riuscire a riposare e svegliarsi il giorno successivo senza morire di freddo. Sono entrambi stanchi, sarà l’età, saranno le poche cose che si portano dietro che cominciano a pesare. A un certo punto il silenzio della notte si spezza, dei vagiti rimbombano da un cassonetto lì vicino. Lilli e Annibale si avvicinano lenti e aprono il cassonetto: dentro c’è un bambino, un maschietto. Sano. Scalciante.
Lo prendono con cura in braccio e decidono di portarlo al più vicino ospedale, ma lì succede l’impensabile: nonostante Lilli e Annibale possono toccare e stringere il bambino, nonostante ne sentano la voce, l’odore, il calore, nessuno all’ospedale sembra vederlo. Come se fosse invisibile.

Pane dal cielo